Enter your keyword

Difficoltà economiche Aziendali

Difficoltà economiche Aziendali

Difficoltà economiche Aziendali

La tua Azienda è in difficoltà economiche?

Quando un’azienda si trova in una situazione di crisi economiche, l’Imprenditore vede come unica sua salvezza, la banca.

Purtroppo il circuito bancario ha chiuso i rubinetti; mi correggo: il circuito bancario potrebbe essere disponibile a finanziari, a patto che ci siano determinate condizioni o garanzie.

Per fortuna il mercato finanziario è cambiato ed è in continua evoluzione, nuovi canali alternativi dove è possibile trovare il capitale che ti serve per poter rilanciare la tua idea progettuale, mi riferisco ai Business Angel, Venture Capital, Private Equity e Crowdfunding.

Le opportunità SI ci sono per poter risanare la tua Azienda o avviare un tuo progetto Imprenditoriale, ma TU Imprenditore devi capire ché alla base c’è un fattore molto importante, che dal 90% degli Imprenditori non viene preso in considerazione, e si chiama “Piano Industriale o Business Plan” un documento che dovresti conoscere, averlo chiaro in mente come funziona e a cosa serve, comunque strettamente necessario per poter accedere a qualunque tipo di finanziamento.

Questo documento serve a capire in che stato economico si trova la tua Azienda, quelli che sono le situazioni attuali e quelli che saranno o dovrebbero essere in futuro, sia a livello economico che fiscale.

Solitamente il compito di redigere il Business Plan, si affida al professionista di fiducia, che va bene se egli ha le giuste competenze, ma non va bene per l’Imprenditore; mi spiego meglio: affidare il compito ad un professionista di trasferire su carta quello che Tu hai in testa si può fare se sai comunque come si fa e lasci a Lui il compito di scrivere quello che tu gli dici, il problema purtroppo succede quando è Lui a scrivere quello ché Tu dovresti fare e non hai chiaro in testa, o peggio ancora quando ti manca la chiarezza di quello che stai facendo o vorresti fare (naturalmente parlo del piano di investimento, di gestione e produzione, mercato, marketing, concorrenza e commercio).

Ma di chi è la colpa; del Commercialista o dell’Imprenditore quando ci troviamo in una situazione di crisi? possiamo tranquillamente dare la colpa al commercialista, A patto che Tu ti assumi la responsabilità di aver volutamente ignorare il compito di formarti e aggiornarti, cosa che dovrebbero fare tutti gli Imprenditori, (forse nessuno fino ad oggi ti aveva mai detto questo) da Oggi lo sai che è una tua responsabilità sapere queste cose.

Risanare la tua Azienda, o la Tua posizione economica si può?

Assolutamente SI

Devi iniziare a capire come esattamente funziona il sistema, quali opportunità di Finanziamento ci sono e quali requisiti bisogna avere per ottenerli.

Devi imparare a pianificare tutto, il Business Plan è la prima cosa che devi fare, anche se sei un libero professionista.

Il Business Plan

No Comments

Leave a Reply